von Francesca Calabrese maggio 14, 2022 2 Tempo di lettura

Mini guida al calcolo BMI: scopri il tuo peso ideale

Se vuoi perdere peso il tuo migliore alleato è avere un piano d’azione con obiettivi chiari: andare in palestra tre volte la settimana, seguire una dieta equilibrata, con tanti macronutrienti e poche calorie (per esempio con i nostri Shake sostitutivi del pasto), e un’idea del peso forma che vuoi raggiungere. Esiste uno strumento, chiamato calcolo del BMI (o IMC in italiano) che può aiutarti a trovare la fascia di peso ideale per la tua età, genere e altezza. Scopriamo di più insieme.

 

Che cos’è il BMI e come viene calcolato?

L'indice di massa corporea (IMC in italiano o BMI, ossia Body Mass Index in inglese) è un indicatore semplice e affidabile del grasso corporeo che può essere calcolato in maniera indipendente. Per ottenerlo basta dividere il peso di una persona in chilogrammi per il quadrato della sua altezza in metri (kg/m2). In pratica, la formula per il calcolo del BMI è la seguente:

(massa corporea in chilogrammi) / (altezza in metri)²

La tabella di risultati per il BMI

Il risultato ottenuto può poi essere confrontato con un’apposita tabella di valori per capire di quale fascia di peso si faccia parte: sottopeso, normopeso, sovrappeso e vari livelli di obesità.

Ecco i valori BMI:

  • Inferiore a 16,5: seriamente sottopeso;
  • Da 16,5 a 18,4: sottopeso;
  • 18,5-24,9: normopeso;
  • 25-29,9: sovrappeso;
  • 30 -34,9: obeso di primo livello;
  • 35-39,9: obeso di secondo livello;
  • Oltre 40: obeso di terzo livello.

Un indice di massa corporea sano varia da 18,5 a 24,9 kg/m², con un BMI più alto che indica un aumento dei rischi per la salute. Tuttavia, non esiste un unico intervallo di peso perfetto per tutte le persone e il sesso poiché l'IMC è solo una misura del grasso corporeo che non tiene conto di altri fattori come la massa muscolare, la conformazione e l’età.

Calcolo del BMI: quanto è preciso?

Il calcolo della massa corporea è uno strumento importante, ma bisogna sempre ricordare che non tiene conto di molte caratteristiche specifiche del corpo di ognuno di noi, e quindi i risultati sono generici e devono essere trattati come tali.

Per esempio, in molti sentono la mancanza di alcuni fattori nel calcolo, quale età, genere della persona e tipologia di fisico. Per questo sono state create altre tabelle suddivise per esempio in calcolo dell’indice di massa corporea nelle donne, negli uomini e nei bambini, e ancora divise in tipologie di corporatura, quali esile, normale e robusta o di morfologia fisica, quali longilinea, normolinea e brevilinea.

Il calcolo IMC: peso forma e consapevolezza

Il calcolo BMI è solo il primo passo verso una maggiore consapevolezza del tuo peso forma. Se hai dubbi, puoi parlare con il tuo medico o consultare uno specialista, e online si trovano anche calcolatori automatici che possono aiutarti a trovare il tuo peso ideale tenendo conto della tua età, sesso, altezza e persino obiettivi di fitness o livello di attività. Inoltre, se vuoi un piccolo aiuto per rimetterti in forma senza rinunciare a gusto ed equilibrio, perché non provi uno dei nostri programmi di dimagrimento? Sono creati da nutrizionisti per aiutarti a perdere peso in 7, 14 o 28 giorni.

 


Il tuo sconto di benvenuto del 15%
Iscriviti ora alla newsletter & ricevi offerte esclusive