von Francesca Calabrese maggio 08, 2022 4 Tempo di lettura

Proteine vegetali: quali cibi non devono mancare sulla tua tavola

Che si tratti di una scelta personale oppure del risultato di un’intolleranza alimentare, sempre più sportivi e amanti della forma decidono di scegliere proteine vegetali al posto di quelle animali: non a caso anche nel nostro catalogo trovi deliziose proteine vegan Shape Republic per aiutarti a rimanere in forma e mantenere il peso forma. Ma come mai le proteine vegetali sono così importanti? E come puoi essere certo di assumerne abbastanza, scegliendo i piatti ideali per la tua dieta? Scopriamo insieme gli alimenti con proteine che non possono mancare sulla tua tavola.


Proteine vegetali: che cosa sono e a cosa servono


Prima di scoprire quali siano i cibi migliori per ottenere proteine vegetali, è necessaria una breve introduzione: che cosa sono le proteine? E perché sono così importanti per il nostro fisico? 

Le proteine sono un importante macronutriente essenziale per il benessere del nostro organismo: in pratica, si tratta di macromolecole composte da catene di aminoacidi con diverse proprietà che compongono il corpo umano. Di fatto, escludendo acqua e grasso, il corpo umano è costituito quasi interamente da proteine: i componenti strutturali di ossa, organi, pelle, muscoli e unghie sono composti principalmente da proteine. Per capire meglio il concetto, basta pensare alle proteine come a tanti mattoni dei quali il nostro organismo è composto: perché sia sano, forte e funzioni al meglio deve sempre basarsi su fondamenta stabili e ferme. Oltre al ruolo strutturale, inoltre, le proteine hanno un ruolo importante nel guarire e difendere il nostro corpo perché rendono possibili le operazioni di sintesi di cellule, ormoni e anticorpi e agiscono come enzimi nelle reazioni metaboliche. Per questo, se vogliamo vivere bene e in maniera sana abbiamo bisogno di un apporto costante di proteine.


Quali scegliere? Differenze tra proteine animali e vegetali


Le proteine si dividono in due grandi categorie a seconda della provenienza: possono essere animali o vegetali. Le proteine animali (come le nostre deliziose proteine Whey) provengono generalmente da prodotti di origine animale, in primis il siero di latte, ma anche uova e carne; le proteine vegetali sono invece contenute in diversi dosaggi in verdure e legumi. Una delle differenze principali tra le due tipologie di proteine è la velocità di assorbimento: mentre le proteine animali agiscono sul corpo molto velocemente, entrando nel flusso sanguigno con rapidità, quelle vegetali sono ad assorbimento più lento e contengono una quantità di grassi e colesterolo più bassa, rispettando cuore, arterie e articolazioni e risultando anche più facili da digerire. Inoltre, gli alimenti contenenti proteine vegetali hanno generalmente un alto potere saziante e meno calorie rispetto a quelle animali, e per questo vengono a volte preferite in regime di dieta.


Le motivazioni dietro la scelta di un tipo di proteina rispetto all’altro possono essere personali o di salute. Le diete a base vegetale hanno una serie di vantaggi, tra cui essere più sostenibili e rispettose dell'ambiente. Inoltre, a differenza dei prodotti animali, gli alimenti a base vegetale sono privi di colesterolo e poveri di grassi saturi e sono anche un'importante fonte di vitamine, minerali, antiossidanti e fibre. Gli effetti positivi sulla salute delle diete a base vegetale sono ben documentati. Secondo l'Academy of Nutrition and Dietetics (AND), la più grande associazione di dietologi americana, le diete a base vegetale possono ridurre i fattori di rischio associati a malattie cardiache, obesità, diabete e alcuni tipi di cancro. Inoltre, molti scelgono le proteine vegetali per un futuro più sostenibile e per rispettare l’etica di una dieta vegana.


Quali sono gli alimenti con più proteine vegetali?


Ora che abbiamo visto insieme un piccolo excursus sull’importanza delle proteine e la differenza tra quelle vegetali e animali, possiamo scoprire quali alimenti siano da preferire per assicurarsi di fare il pieno di proteine vegetali


Ecco la nostra lista di alimenti con un alto contenuto di proteine vegetali:


  • Pinoli (addirittura 31,9 per 100 g secondo la Fondazione Veronesi)
  • cereali (farro, crusca di frumento)
  • legumi (fagioli, fagioli cannellini, piselli, fave, lenticchie)
  • semi (sesamo, chia, canapa)
  • alghe
  • noci, nocciole e mandorle
  • soia e suoi derivati

Anche se leggendo il semplice elenco potrebbe sembrare complesso, è possibile fare un pasto equilibrato a base di proteine vegetali: c’è infatti solo l’imbarazzo della scelta quando si parla di ricette proteiche, e inoltre il consiglio è quello di provare a includere ogni giorno almeno due porzioni di proteine vegetali in ogni pasto. Questo è fattibile, per esempio, includendo l’avena nella tua colazione e tante zuppe e insalate di cereali a pranzo e a cena.


Proteine vegetali in polvere: la giusta soluzione


Lo sappiamo che è facile a dirsi, ma è difficile a farsi: se sei sempre di corsa trovare il tempo per preparare pasti come zuppe, insalate di cereali o altri alimenti con proteine vegetali è quasi impossibile. Per fortuna abbiamo la soluzione per te: se vuoi essere sicuro di fare il pieno di proteine vegetali ogni giorno mantenendoti in forma ma senza rinunciare al gusto, prova Shape Republic e lasciati tentare dalla nostra offerta di proteine vegetali in polvere: per esempio, assolutamente da provare le nostre proteine vegan doppio cioccolato. Fidati, non te ne pentirai!


Il tuo sconto di benvenuto del 15%
Iscriviti ora alla newsletter & ricevi offerte esclusive